Depressione

MASOCHISMO MENTALE

E’ poi così assurdo

crearsi la sofferenza,

perché nell’istante in cui

essa cessi, si possa dire

che è bello vivere?

Non cambierò mai, lo so,

spero solo di trovare

sempre la forza

per non tradire me stesso.

CONSIGLI

Anche un’altra volta

mi dissero

di stare attento, di non farlo,

ed io non li ascoltai.

Si, è vero, ho sofferto

ed ho pagato per la mia

testardaggine,

ma ora perlomeno ho

costruito qualcosa di fondato:

dei ricordi…

e un’amicizia che non potrà

mai esistere.

Lo rifarò !

MURIER

Depressione, abulia,

lasciarsi andare

nell’attesa che il tempo

trascorra, senza scrivere

nel passato il ricordo

di ciò che è stata

l’attesa, la speranza:

nulla, quindi!

Lavorare, digiunare,

mortificarsi, isolarsi…

Non bisogna pensare, ora,

ci sarà poi il momento

e il luogo per farlo,…

se ci sarà.

Perché rattristare il presente,

se già il futuro sarà

così doloroso ?

AVVENTURA ESTIVA

No, non ho voglia

di dedicarle una poesia.

Anche perché avevo promesso a me stesso

di non stare con nessuna, senza amore.

Ma giuro, non volevo

farle del male, e lei lo sapeva.