Cerchero’ di essere breva

Cerchero’ di essere breva, c’asino’ Palantra dice che sso’ prolissa :-))

In un certo modo vivendo qui a caserta anche io sono all’estero, visto che gli indigeni locali, si comportano peggio dei marocchini, ma almeno posso dire che la mia condizione e’ pessima solo dal punto di vista logistico e climatico, perche’ poi alimentarmente nun me pozzo lamenta’, a parte che qui non sanno fare i limongello, ma ne vendono anche uno di produzione locale chiamato « La Reggia » :-))

Son qui da 4 anni, per motivi lavorativi di maritemo, che dal 96 lavora qui vicino, alla Incard a Marcianise, prima, era a Mignano MonteLungo, a 2 passi da Cassino, in una fabbrica posta tra il Sacrario militare ed il Camposanto del paese. Oly, quel brav’uomo l’ho conosciuto nel 90, si era lasciato con la ragazza da 3 giorni; io ero da 1 anno a spasso, si’ era trascorso 1 anno da quando il cornucopio tarantino mi aveva lasciato dopo quasi 5 di fidanzamento, per una giovine donna, che aveva un angolatura di gambe diversa dalla mia.

Ho seguito Oly negli ultimi 2 anni di studi, e anche nelle scelte lavorative, lui voleva offrimi il meglio, io non ho mai cercato di ostacolarlo…e magari col senno di mo’ me ne pento, perche’ ora potrei essere a Roma o a Napoli e non in questa amena localita’.: :-))

Mi son sposata il 24 maggio del 94, sei mesi dopo che avevo perso il mio babbo, immaginate il mio stato d’animo… so entrata in chiesa singhiozzando….. pensavo, che si’ la mia vita sarebbe cambiata senz’altro in meglio, ma come tutte le cose belle avrei dovuto rinunciare alle cose che mi stavano piu’ a cuore: Il mio paese, la mia famiglia, i miei gatti e lasciare il mio posto di lavoro, forse l’ultima cosa e’ stata la migliore, visto che quando mi son sposata io gia’ c’ra l’intrallazzo tra il mio capo e la procuratrice, che e’ culminato con la fuga di lui e lei 2 anni fa, premesso che lui era coniugato e padre di 2 ragazzi :-))

Tutt’ora non so se la mia scelta sia stata giusta..:-)) Non per me…:-)9 Ma per Oly…io sono una grande rompiscatole….., scombinata e capa pazza….certo non si annoiera’..ed almeno gli rendo la vita allegra e senonaltro.. »movimentata ».

3 Anni fa decidiamo di fare una connessione ad Internet.. in effetti volevo iscrivermi ad un corso per sommelier, al quale ho dovuto rinunciare, sia per problemi di orario (era di sera alle 20) sia per motivi logistici (era a Casagiove ed io non guidavo la macchina), ma comunque non e’ detto che non decida di farlo… e la connessione a d Internet…mi ha portato a girare per la rete..alla scoperta di tante mailing list e tanti amici. Piazzana e’ una delle amicizie piu’ riuscite..nata nel virtuale e concretizzatasi nel reale..:-))