Vermicelli con le vongole

Dosi per 6 persone

Vermicelli gr 500 – vongole kg 1 – aglio 2 spicchi – peperoncino piccante – olio di oliva extravergine 1 bicchiere – prezzemolo. 

Esecuzione:

Affinche’ il vermicello con le vongole riesca bene come a Napoli, ci sono alcune condizioni essenziali che vanno rispettate: che i vermicelli siano di ottima qualita’, che l’acqua sia abbondantissima e il bollore da inferno, che l’olio di oliva sia extravergine e, naturalmente, che le vongole siano fresche, grandi e veraci , cioe’ bivalvi.
Mentre la pasta bolle, fate aprire le vongole sul fuoco dopo aver verificato la loro bonta’ prendendone quattro o cinque per volta e passandole da una mano all’altra; se avvertite che qualcuna suona come vuota, individuatela ed eliminatela. Filtrate l’acqua di mare venuta fuori prima di adoperarla. Fate arrossire gli spicchi d’aglio in olio abbondante, poi eliminateli e sostituiteli con il peperoncino piccante, con le vongole sgusciate e con l’acqua di mare filtrata. Quando i vermicelli saranno cotti al dente, scolateli, ma non completamente, versateli nella padella con le vongole, mescolate rapidamente per un minuto sul fuoco e spolverate con tanto prezzemolo freschissimo tritato.