Taralli, sugna, pepe e mandorle

Ingredienti:

gr. 500 farina bianca
gr. 200 strutto
Mandorle dolci
Sale e pepe

Esecuzione:

Versate sulla spianatoia la farina, impastatela con il lievito diluito in poca acqua tiepida, un pizzico di sale, abbondante pepe nero macinato al momento e strutto. Lavorate gli ingredienti aggiungendo poca acqua se necessario, e quando avrete una pasta soda ed elastica, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare per un’ora e mezzo.

Trascorsa questo tempo riprendete la pasta rilavoratela ancora per qualche minuto poi staccatene dei pezzi coi quali farete cordoncini dal diametro di un centimetro e lunghi 18-20 centi metri. Attorcigliate a due per volta i cordoncini, congiungete le estremità, premendole un poco l’una sull’altra, cosi’ da avere delle ciambelline. Mettete i taralli su una piastra da forno e guarniteli con le mandorle.

Coprite con un tovagliolo e, dopo che avranno lievitato per un’altra ora, metteteli in forno, calore basso, per un’ora.

Potrete volendo, eliminanre le mandorle e mescolare all’impasto una manciata di semi di finocchio.